Un gioco pericoloso maledetto: The Midnight Man

Amici con questo articolo riprendiamo l’argomento relativo ai giochi maledetti, giochi che sembrano essersi diffusi moltissimo tra i più giovani e vengono utilizzati per scatenare una botta di adrenalina mediante la paura oppure per provare il proprio coraggio. Va detto che si tratta di una creepypasta, ma viene presentata come un vero e proprio rituale di richiamo verso entità oscure che metterebbero il malcapitato nella condizione di vittima.

Come si dice, uno dei capisaldi di una evocazione è proprio quello di non essere mai soli e questi giochi invece sono studiati ad hoc per essere compiuti in solitaria… Inoltre spesso leggo e sento dire che si rivolgono a “fantasmi” ma così non è dal momento che invece nel gioco ci si riferisce a presunte entità demoniache richiamate come sfida.

Oggi parleremo del gioco di “Mezzanotte” noto negli States come “Midnight Man”, non entro nel dettaglio del gioco dal momento che trovo sia diseducativo, ma vi spiego a grandi linee come funziona:

Si aspetta la mezzanotte e ci si pone in un dato luogo dove si lascia un foglietto con delle informazioni per l’entità… Questa se accetta di giocare fa sparire il foglio ed è qui che inizierebbero i problemi, quelli seri.

I fantasmi sono presunte entità considerate buone ed umane e non risponderebbero a questo genere di richiamo, mentre lo farebbero i Demoni (Qui ci si riferisce proprio ad una visione cattolica della cosa) che coglierebbero l’occasione per instaurare un rapporto malsano con l’ospite che ne diventerebbe schiavo o perseguitato. Si dice che richiamarli sia abbastanza facile ma congedarli non lo sia assolutamente…

Ultimamente ho sentito parlare di un film sulla celebre creepypasta e trovo sia interessante saperne di più prima di visionare la pellicola…

Vi lascio con una minaccia… State attenti a chi chiamate, potrebbe rispondervi.

A damn dangerous game: The Midnight Man

Friends with this article we take up the topic of the cursed games, games that seem to have spread very much among the youngest and are used to trigger a burst of adrenaline through fear or to try their courage. It must be said that it is a creepypasta, but it is presented as a true ritual of recall to dark entities that would put the victim in the victim’s condition.

As they say, one of the cornerstones of an evocation is precisely that of never being alone and these games are designed specifically to be performed solo … Also often read and I hear that they are addressed to “ghosts” but so not it is from the moment that instead in the game it refers to presumed demonic entities called up as a challenge.

Today we will talk about the game of “Midnight” known in the States as “Midnight Man”, not within the details of the game since I find it non-educational, but I’ll explain how it works:

He expects midnight and places himself in a certain place where he leaves a piece of paper with information for the entity … This one, if he agrees to play, makes the sheet disappear and that’s where the serious problems start.

The ghosts are supposed entities considered good and human and would not respond to this kind of call, while they would do the Demons (Here we refer to a Catholic vision of the thing) that would seize the opportunity to establish an unhealthy relationship with the guest that would become a slave or persecuted. It is said that recalling them is easy enough but dismissing them is not absolutely …

Lately I’ve heard of a film about the famous creepypasta and I find it interesting to learn more before viewing the film …

I leave you with a threat … Be careful who you call, could answer you.