Viaggio nel tempo

Viaggio nel tempo

Il viaggio nel tempo

Tutti almeno una volta nella propria vita hanno immaginato il viaggio nel tempo, ma sarà possibile? Sappiamo grazie alla relatività di Einstein che la dilatazione del tempo è un fenomeno riproducibile e che in effetti il tempo può essere rallentato di molto con il raggiungimento di velocità prossime a quelle della luce (3 × 108  m/s). Grazie ad i moderni acceleratori di particelle è stato possibile infatti prolungare la vita di particelle elementari portandole a grandi velocità e quindi di fatto far viaggiare queste particelle avanti nel tempo… (La loro vita ha sempre la stessa durata, ma il tempo è stato rallentato per effetto della velocità) Quindi abbiamo capito che il viaggio nel futuro è plausibile, ma cosa dire del contrario? La realtà come la conosciamo è rappresentata da una freccia del tempo che si muove solo in avanti, l’entropia aumenta costantemente e per diminuirla va speso del lavoro… Quindi, almeno in teoria, non sarebbe possibile tornare indietro, ma non tutti sono d’accordo. Da esperimenti recentissimi infatti è stato dimostrato che, a livello quantistico, l’effetto possa influenzare la causa, cioè una sorta di inversione della freccia del tempo. Inoltre e la cosa non è banale se pure ammettiamo che in alcuni casi sia possibile tornare indietro dovremmo ammettere che il passato non cessa di esistere, insomma ci ritroveremo in una realtà basata su “fotogrammi” all’interno dei quali noi viviamo… Di questi tempi sempre più fisici teorici ipotizzano che la realtà possa essere ben diversa da come la immaginiamo, come in Matrix la realtà potrebbe essere creata ad-hoc per noi ed in questo caso sarebbe possibile viaggiare avanti ed indietro senza riserve una volta trovato il modo. Ma cosa succederebbe se si tornasse indietro e si modificasse qualcosa? Altereremo il futuro? Io credo che in realtà la più plausibile ipotesi sia la creazione di una realtà alternativa sulla falsa riga proposta da “Ritorno al futuro

Realtà alternativa

Realtà alternativa

Voi che ne pensate?