Necronomicon: Il libro maledetto

Amici chi di voi non conosce il Necronomicon? Sono certo che tutti ne avrete sentito parlare, forse lo avrete persino letto…

Su questo libro ci sarebbe davvero tanto da dire; per iniziare si tratta di un libro di cui abbiamo avuto notizia grazie allo scrittore Howard Phillips Lovecraft, e dico abbiamo avuto notizia perché non esiste neppure trattandosi unicamente di un’espediente letterario di Lovecraft per dare maggiore rilevanza alle proprie storie horror…

Questa è la teoria ufficiale, eppure secondo molti il libro esisterebbe e sarebbe un libro tanto misterioso quanto maledetto, capace di risvegliare demoni Antichi immortali e malvagi…

Secondo la tradizione esseri come Cthulhu non solo sarebbero reali ma anche evocabili grazie alle procedure descritte nel libro.

Cthulhu fa parte della mitologia creata ad hoc da Lovecraft e da lui attribuita ad un fittizio manoscritto (pseudobiblium) noto come Necronomicon, redatto dall’arabo pazzo Abdul Alhazred. Secondo questo suo racconto Cthulhu sarebbe il principale dei Grandi Antichi, una sorta di creature aliene che si insediarono sulla Terra agli albori della vita.

 

Dalle parole di Lovecraft :  Non è morto ciò che in eterno può attendere… E col passar di strani eoni anche la morte può morire.

Certamente suggestivo nel descrivere situazioni cruente Lovecraft non ha mai ammesso che si trattasse di una sua invenzione tanto che ancora oggi il dubbio permane. E se il Necronomicon esistesse sul serio?

Volete provare a scaricarlo? Vi propongo una versione pdf che ho reperito in rete… necronomicon