Leggende Cinesi: Yon Hun Ye Gui, lo spirito intrappolato tra due dimensioni

Amici ricercatori oggi parleremo nuovamente di leggende cinesi e precisamente dello spirito Yon Hun Ye Gui.

La mitologia cinese è ricchissima di creature strane e spaventose come si addice ad una cultura millenaria e fortemente legata alla tradizione. Una di queste creature è lo spirito Yon Hun Ye Gui, che noi chiamiamo semplicemente spirito inquieto… Si perché questo spirito ha avuto origini violente, di solito si parla di omicidi e terribili incidenti che lo hanno separato dalla vita in modo improvviso. Questo spirito è condannato a vagare a metà strada tra il modo umano e quello spiritico, si muove in questo limbo simile ad un nostro purgatorio senza poter trovar pace alla stessa maniera di spiriti europei come la Dama Bianca…

Non si tratta di una creatura malvagia ma triste, qualcosa per cui provare pietà e non paura.

Chinese Legends: Yon Hun Ye Gui, the spirit trapped between two dimensions

Friends of researchers today we will speak again of Chinese legends and precisely of the spirit Yon Hun Ye Gui.

The Chinese mythology is full of strange and scary creatures as befits a millenary culture and strongly linked to tradition. One of these creatures is the spirit Yon Hun Ye Gui, which we call simply restless spirit … Yes, because this spirit has had violent origins, usually we speak of murders and terrible incidents that have separated it from life in a sudden way. This spirit is condemned to wander halfway between the human and the spiritual way, it moves in this limbo like a purgatory without being able to find peace in the same way as European spirits like the White Lady …

This is not a wicked but sad creature, something to feel pity for and not fear.