Le app per rilevare i fantasmi funzionano sul serio?

Amici bentornati sul mio blog, oggi risponderemo ad una domanda che mi è stata posta centinaia di volte: Le app per rilevare fantasmi sono efficaci?

Prima di addentrarci nell’analisi partiamo dal dire cosa sia questo genere di applicazione… Si tratta in effetti di un software creato per i vari sistemi operativi mobile (Android, iOs) che permette di sfruttare i vari sensori presenti sui vostri dispositivi mobili (rilevatore campi, accelerometro, fotocamera, sensore di prossimità, e via dicendo…) per segnalare la presenza di “entità” nelle vicinanze.

A primo acchito potrebbe sembrare che sia una manna da cielo, ma in effetti così non è. Partiamo dalla prima analisi, prima di scaricare l’app stessa… Se avete notato (ed in vero molti di noi non lo fanno) queste applicazioni sono spesso disponibili nelle sezioni gioco e divertimento, sono ludiche, facendo accendere un primo campanello d’allarme…

In secondo luogo il software si affida del tutto alla qualità dei sensori presenti sulla macchina fisica, il che rende i risultati differenti da apparecchio ad apparecchio donandoci dei risultati assolutamente inaffidabili. Inoltre non posso non sottolineare abbastanza che lo smartphone non è un apparecchio studiato per rilevare cambi di questo tipo, il che si traduce in delle letture assurde e senza senso dal momento che la sua trasmittente è accordata sulle frequenze tipiche della telefonia mobile ad alta frequenza mentre i rilevatori studiati per tali scopi lavorano a frequenze bassissime…

Insomma esiste un motivo per cui si vendono apparecchiature professionali ad alto costo, e se poi considerate che anche con tali apparecchi è molto difficile ottenere una prova certa e valida per tutti come si può sperare di farlo con delle app giocattolo?

Esiste una possibilità però che è più entusiasmante ed economica, ossia costruire da soli i propri apparecchi… In rete potete trovare molti progetti da realizzare, sperimentate.

Do the apps for detecting ghosts really work?

Friends welcome back to my blog, today we will answer a question that has been asked to me hundreds of times: Are the apps to detect ghosts effective?

Before going into the analysis let’s start by saying what this kind of application … It is actually a software created for the various mobile operating systems (Android, iOs) that allows you to take advantage of the various sensors on your mobile devices ( field detector, accelerometer, camera, proximity sensor, and so on …) to report the presence of “entities” nearby.

At first glance it might seem like a godsend, but in fact it is not. Let’s start from the first analysis, before downloading the app itself … If you have noticed (and in truth many of us do not) these applications are often available in the game and fun sections, making a first wake-up call turn on .. .

Secondly, the software relies entirely on the quality of the sensors on the physical machine, which makes the results different from device to device giving us absolutely unreliable results. In addition, I can not stress enough that the smartphone is not a device designed to detect changes of this type, which translates into absurd and meaningless readings since its transmitter is tuned to the frequencies typical of high-frequency mobile telephony while the detectors studied for such purposes work at very low frequencies …

In short, there is a reason why you sell professional equipment at high cost, and if you consider that even with such equipment you can not get a reliable test and valid for all as you can hope to do with the toy app?

There is a possibility, however, that is more exciting and economical, that is to build their own equipment … On the net you can find many projects to be implemented, experimented.