Da alcuni anni, esattamente dal 2009, si parla di misteriose spirali nel cielo norvegese che sembrano fatte di luce: cosa sono in realtà?

Il fenomeno si presenterebbe con un raggio di luce che parte dal basso e crea una spirale nel cielo, questa spirale piano piano evolve in quello che sembra un buco nero alcuni sostengono sia un portale.

Una delle teorie maggiormente accreditate è che si tratti di un esperimento della Nasa chiamato Blue Beam, utilizzato per creare degli ologrammi.

Che il fenomeno sia reale è solo apparentemente certo, perché ci sono migliaia di testimoni che lo descrivono ma spesso su canali social e sappiamo bene che la quantità non significa certezza, viene presentato inoltre tantissimo materiale (foto e video) che secondo molti non sarebbe contraffatto.

Io onestamente non so cosa credere, l’idea che sia un portale in senso stretto cozza con la mia razionalità e specie se si sostiene sia utilizzato da esseri di altri mondi, nella nostra dimensione, per creare un collegamento fra noi e loro.

E’ pur vero che le spirali venivano raffigurate anticamente su rocce e manufatti e sono presenti in tutte le culture e popolazioni del mondo, ma questo potrebbe unicamente dimostrare che dalla storia è stato preso spunto per creare una bella leggenda, in attesa e nella speranza di osservare il fenomeno mi limito a bollarlo come diceria.

lolladoff-prato-ufos-aliens-2014-ufo-alienigenas-extraterrestres-nave-universo