Scoperto il pianeta Nibiru

Giusto in questi giorni ho sentito parlare in giro, per l’ennesima volta, di una scoperta incredibile circa un nuovo pianeta del nostro sistema solare… Leggendo qua e la mi son detto: Ok la solita roba trita e ritrita dei complotti ai danni dell’umanità, vogliono nascondere la realtà aliena… E così via.

Anunnaki

Nibiru

Ma la realtà è ben altra, infatti, a dare la notizia, è stata la Nasa. Infatti dall’analisi gravitazionale del nostro sistema solare è venuto fuori che ci sarebbe un nono pianeta ad orbitare attorno al nostro sole. La notizia quindi non solo è importante ma anche proveniente da fonte autorevole e certa. Si è quindi ricominciato a parlare di Nibiru, il pianeta riportato negli scritti dei Sumeri e rappresentato in iscrizioni antichissime.

Si tratterebbe del pianeta di origine degli Annunaki, una razza aliena che potrebbe essere l’origine della nostra civiltà secondo alcuni studiosi come Zecharia Sitchinuno scrittore e studioso contemporaneo che ha speso quasi tutti i suoi sforzi nello studio delle antiche scritture sumere.

Ma veniamo al pianeta Nibiru (permettetemi di chiamarlo così), si tratta di un pianeta gigante, circa quattro volte più massiccio della terra, chiaramente ghiacciato, ma non gassoso. Insomma si tratta di un pianeta roccioso secondo gli esperti. Gli antichi Sumeri si riferivano a questo pianeta come un portatore di disgrazie e cataclismi, ed è facile immaginare il motivo, ha una massa notevole, un’orbita incredibilmente ellittica che lo porta ad un periodo di rotazione attorno alla nostra stella di ben 20000 anni ed è chiaro che attraversando le orbite dei pianeti, durante il suo viaggio, possa alterare le orbite degli stessi o peggio… Vi ricorda qualcosa? I Maya parlavano dello stesso fenomeno, e probabilmente il loro tanto decantato calendario era basato proprio su questo evento.

In effetti una delle teorie della Nasa è che questo pianeta sia stato sbalzato, in epoche molto lontane, nella sua orbita attuale da interazioni gravitazionali. Ora parte la gara degli astronomi per l’individuazione ottica. Se non lo avete ancora, questo è un bel periodo per acquistare un telescopio…