La casa più infestata della Basilicata: Il Castello di Lagopesole

Amici oggi analizzeremo la storia di una dimora infestata in Basilicata: Il Castello di Lagopesole. Il castello di Lagopesole si trova nella frazione di Avigliano in provincia di Potenza ed ha una storia lunga e gloriosa; nato come struttura militare (e si può capire chiaramente osservando la struttura massiccia) ospitò personaggi illustri del passato come Ruggero II, Papa Innocenzo II e tanti altri, ma quel che interessa maggiormente noi è una donna che visse tra le sue mura in compagnia di suo marito Manfredi, figlio di Federico II.

Cappella del castello

La dama di cui parliamo è Elena degli Angeli che perse il marito in una triste battaglia e che finì imprigionata tra le mura della sua stessa residenza… Sono molte le leggende che si tramandano circa gli spiriti che abiterebbero il castello, ma una in particolare mette le lacrime agli occhi ancora oggi… Si dice che al calar del sole quando la luce si tinge di rosso e illumina le mura del castello si sentano dei pianti strazianti della donna rinchiusa e che dall’altra parte lo spirito di Manfredi in groppa al suo cavallo urli disperato chiamando il nome della sua sposa che non riesce mai a raggiungere.

Dettaglio corridoio interno

Se vi dovesse capitare di passare nelle vicinanze del castello depositate un fiore per questa triste coppia di innamorati, loro gradiranno.