Intrappolare Demoni e Creature Diaboliche

Abbiamo più volte parlato di Demoni, delle loro caratteristiche, della loro origine e della presunta malvagità… Oggi parliamo del fatto che alcuni sostengono si possa intrappolarli.

Ci tengo a precisare che queste pratiche sono per me solo leggenda ma molti le ritengono pericolose e sostengono non dovrebbero essere messe in atto da neofiti, tanto che eviterò di scendere nei dettagli per evitare ai più fragili fra voi di incorrere in disastri psicologici e si, dico psicologici perché non credo si possa fare sul serio.

Da quel che ho letto pare esisterebbero diverse pratiche che permetterebbero di imprigionare un Demone e tutte sono riconducibili alla magia nera, la base di tutto è un rituale che mediante l’ausilio di pentacoli debitamente preparati con le specifiche rune sarebbero capaci di creare degli sbarramenti per il demone che non sarebbe capace di oltrepassarli. (Si anche a me ricorda Supernatural)

Una volta evocato all’interno di una di queste “strutture” il Demone sarebbe bloccato e quindi potrebbe essere interrogato. Fin qui tutto sembra piuttosto semplice, nascondo il pentacolo alla vista, lo evoco e lui rimane fregato… Ma non è così lineare. Il Demone, ammesso che sia quello che crediamo, e che esista, sarebbe una creatura eterna, intelligente e farebbe dell’inganno la sua miglior arma, quindi, credete davvero di riuscire a fregare una tal creatura così banalmente?

Si dice che una delle sue caratteristiche ed abilità sia proprio riuscire a vedere “oltre”, in pratica sarebbe consapevole delle vostre intenzioni quasi prima che lo siate voi stessi. La conseguenza di questo è che la trappola per il Demone diventerebbe ben presto una trappola per voi stessi, ed una volta che sarà evocato, si dice, che si scatenerà senza pietà. Ecco perché molti temono tali pratiche ed ammoniscono di non provarci dal momento che diventereste delle vittime come quasi tutti quelli che prima di voi ci hanno tentato.

E’ infatti luogo comune che reliquie malvagie come la bambola Annabelle ed altri oggetti ritenuti carichi di male avrebbero avuto origine da evocazioni andate male.

Entrap Demons and Diabolical Creatures

We have often spoken of Demons, their characteristics, their origin and their alleged wickedness …

Today we are talking about the fact that some claim they can be trapped. I want to clarify that these practices are only legend to me but many consider them dangerous and they argue they should not be implemented by newbies, so much so that I will avoid going into details to avoid the most fragile of you from incurring psychological and yes disasters, I say psychological because I don’t think we can do it seriously.

Different practices that would allow to imprison a Demon and all are traceable to black magic, the basis of everything is a ritual that through the use of pentacles properly prepared with specific runes would be able to create barriers for the demon that would not be capable of beyond them. (Yes also reminds me of Supernatural) Once evoked within one of these “structures” the Demon would be blocked and therefore could be interrogated. So far everything seems pretty simple, I hide the pentacle from view, I conjure it up and he gets screwed … But it’s not so linear.

The Demon, assuming it is what we believe, and that it exists, would be an eternal, intelligent creature and would make its best weapon of deception, therefore, do you really believe that you can cheat such a creature so banally? It is said that one of its features and abilities both to be able to see “beyond”, in practice would be aware of your intentions almost before you are yourself. The consequence of this is that the trap for the Demon would soon become a trap for yourself, and once it is evoked, it is said, that it will unleash itself mercilessly. This is why many people fear such practices and warn them not to try it since you would become victims like almost all those who tried before you. It is indeed commonplace that evil relics such as the Annabelle doll and other objects thought to be laden with evil would have had originated from evocations gone wrong.