Creature della mitologia Irlandese: I Fomori

Amici eccoci ancora a parlare delle creatura misteriose di origine Irlandese: I Fomori.

Sappiamo che in tutto il mondo si tramandano leggende relative ad esseri enormi, ma non va trascurato il fatto che in passato la statura media delle popolazioni fosse molto più bassa e quindi anche un uomo di 180cm poteva essere considerato un gigante.

I Fomori o Fomoriani erano un popolo di semidei della mitologia irlandese, abitanti in Irlanda in tempi remoti. Potrebbero rimandare a quelle famiglie di divinità precedenti ai pantheon storicamente consolidati, alla maniera dei Titani nella mitologia greca. Si è ipotizzato che rappresentino le forze del caos e della natura scatenata in opposizione ai Túatha Dé Danann, rappresentanti delle forze della civiltà. In alternativa potrebbero essere il residuo degli antichi culti preceltici dell’isola, ma comunque poco si conosce sui Fomori. – Wikipedia

Curiosamente queste creature sono descritte con un corpo umano dalle dimensioni oltre la norma ma con una testa di capra in alcuni racconti e con la testa umana ma con un solo occhio in altri… Vi ricorda qualcosa? A quanto pare sono le stesse creature descritte da Omero nella sua opera e nella Bibbia.

L’etimologia della parola “Femori” riporta a “sotto il mare” facendo nascere nei più complottisti l’idea che si tratti delle stesse creature aliene di cui si parla negli scritti Sumeri e che molti sostengono si nascondano nel luoghi più irraggiungibili del nostro pianeta.

Personalmente trovo molto interessante la storia di questi esseri ma non penso si possa tracciare un collegamento con quelli che chiamiamo Anunnaki. Voi che ne pensate?

 

Creatures of Irish Mythology: The Fomors

Friends are still talking about mysterious creatures of Irish origin: The Fomori.

We know that world-wide legends are handed down to enormous beings, but one must not overlook the fact that in the past the average stature of the populations was much lower and hence a 180cm man could be considered a giant.

The Fomors were a people of half-heartedness in Irish mythology, who lived in Ireland in remote times. They could refer to those families of gods that preceded the historically consolidated pantheons, in the manner of the Titans in Greek mythology. It has been hypothesized that they represent the forces of chaos and nature that are unleashed in opposition to the Túatha Dé Danann, representatives of the forces of civilization. Alternatively, they might be the remnant of the ancient pre-celtic cults on the island, but little is known about the Fomors.

Curiously these creatures are described with a human body beyond the norm but with a goat head in some stories and with the human head but with one eye in the other … Do you remember something? Apparently the same creatures described by Homer in his work and in the Bible.

The etymology of the word “Femori” refers to “under the sea” by giving birth to the most conspirators the idea that they are the same alien creatures referred to in the Sumerian scriptures and that many claim to hide in the most unattainable places of our planet .

Personally, I find the story of these beings very interesting but I do not think we can draw a link with those we call Anunnaki. Do you think so?