Zanzibar, il Demone che assale durante la notte: Popobawa

Carissimi amici riprendiamo a parlare di Demoni originari dell’Africa con un essere impietoso e malvagio che ha tanto in comune con diverse creature di cui abbiamo parlato qualche tempo fa: Il Popobawa.

Questo demone è originario dello Zanzibar e da ciò che ho potuto scoprire analizzando antichi racconti e testimonianze è nato da una evocazione sbagliata di uno Jinn (Dello jinn potete leggere in questo articolo: https://realmisterx.altervista.org/creature-inumane-della-cultura-islamica-jinn/).

Da qual che ho scoperto uno sceicco avrebbe evocato uno Jinn con lo scopo di rubare la verginità delle donne di alcuni suoi avversari, ma come abbiamo capito analizzando la cultura Islamica, uno Jinn non è creatura affidabile ed infatti questo si sarebbe ribellato assumendo a tutti gli effetti le caratteristiche di un Demone, un cane sciolto senza pietà.

Sembrerebbe che il Popobawa si comporti come i Succubi e gli Incubi violentando durante il sonno uomini e donne (dei Succubi ed Incubi abbiamo parlato in questo articolo qualche tempo fa: https://realmisterx.altervista.org/antichi-demoni-del-sonno-succubi/ .)

Di lui sappiamo che è un mutaforma e che la sua presenza e preannunciata dal suono sgradevole degli artigli che segnano il suo passo… Per tenerlo lontano, secondo Il ricercatore Benjamin Radford, che ha studiato l’essere nel 2007, sarebbe sufficiente possedere una copia del Corano e recitare le preghiere, allo stesso modo di come la Bibbia e le preghiere cristiane terrebbero lontani i Demoni…