Cosa sappiamo dei Demoni?

Prima di tutto facciamo un pò di chiarezza, secondo la letteratura i Demoni non sono come i fantasmi, non hanno origine umana e devono essere considerati a tutti gli effetti delle creature “Altre”. Completamente differenti da entità maligne che si nutrono della paura, della cattiveria, e in genere di tutte le emozioni negative. Il loro aspetto non è noto al contrario di esseri come le larve che pare si presentino come ombre nere, come animali o bambini oppure del tutto prive di forma fisica.

I sintomi di una possessione diabolica, secondo la chiesa sono simili a quelli di patologie mediche note:

-insonnia
-lividi e graffi e morsi
-gastriti e nausea
-sanguinamento da narici orecchie ed occhi
-affaticamento fisico
-senso di soffocamento

Raramente attaccano limitandosi a creare angoscia per poterne godere ed alimentarsi. Non viene dato un motivo certo per cui prendano di mira qualcuno, le cause più comuni sono motivi generazionali, cioè perseguitavano già un parente in precedenza ed alla sua morte passano al successivo… (teoria piuttosto bislacca) oppure, ed è il caso in assoluto più diffuso, tramite evocazione errata, come ad esempio nel caso di una seduta spiritica andata male durante la quale il demone si presenti con inganno in luogo dello spirito evocato. Si dice che una volta evocato, un Demone, non è in alcun modo controllabile, agisce secondo i suoi desideri e come unico scopo ha il suo bene a discapito di chiunque. Per cercare di spezzare la sua persecuzione abbiamo a disposizione vari “amuleti” e mezzi (Faccina che ride):

-chiavi salomoniche
-chiavi enochiane ( preghiere )
-incenso
-polvere di mattone rosso
-bambulesh di sale
-bamboline di cera
-santini benedetti cristiani cattolici
-specchi circolari

E detto questo è bene chiarire che i Demoni non possiedono le persone, questa visione è puramente derivata da una visione imposta dai cattolici che hanno trasformato i Demoni greci e Mesopotamici in qualcosa di maligno allo scopo di imporre la propria visione. Va detto infatti che questi esseri, tanto bistrattati dalla letteratura moderna, erano in passato considerati benefici e pregati esattamente come viene fatto oggi per le divinità moderne.

Chi pratica i rituali di evocazione mette sempre in guardia dal farlo senza le giuste basi e personalmente sono propenso a non tentare dal momento che essendo un possibilista evito di tentar la sorte, ma non credo affatto alla figura del demone cristiano con le corna e la coda a punta… Non escludo che da questi rituali possa venir fuori qualcosa di maligno ma non credo che questo qualcosa sia un demone.

Non voglio certo minare le vostre convinzioni, ma pensateci bene, tutte le caratteristiche descritte precedentemente per quanto riguarda la possessione altro non sono che banali condizioni fisiche del tutto spiegabili, quindi si, potrebbe verificarsi qualcosa di anomalo, ma credo che il 99% di questi casi siano del tutto di natura medica.

Lascio a voi il compito di approfondire questi argomenti, ma vi lascio ricordandovi che un Demone, creatura immortale e dai poteri illimitati non si sconfiggerebbe mai, forse nel caso di una reale sua presenza potrebbe perdere mordente per noia, ma non certo scappare per due gocce di acqua benedetta e un crocefisso, ecco perché non credo affatto che i casi confermati di possessioni siano da attribuire ad un Demone…

What do we know about the Demons?

First of all, let’s make some clarity, the Demons are not like the ghosts or the Poltergeist, they do not have human origin and must be considered to all the effects of the creatures “Others”. Completely different from malicious entities that feed on fear, malice, and generally all negative emotions. Their appearance is not known in contrast to beings like the larvae that appear as black shadows, like animals or children or completely devoid of physical form.

Symptoms of a diabolical possession, according to the church are similar to those of known medical conditions:

-insomnia
– bruises and scratches and bites
-gastritis and nausea
– bleeding from nostrils ears and eyes
– physical fatigue
-sense of suffocation

They rarely attack, merely creating anguish in order to enjoy and feed them. There is no certain reason for which they are targeting someone, the most common causes are generational motives, that is, they already persecuted a relative before and at his death they pass to the next one … (rather disreputable theory) or, and this is the case in absolute more widespread, through erroneous evocation, as for example in the case of an evil seance during which the demon presents himself with deception in place of the evoked spirit. It is said that once summoned, a Demon, is in no way controllable, acts according to his wishes and as a sole purpose has its good to the detriment of anyone. To try and break his persecution, we have various “amulets” and means available (Laughing faccina):

-solicts of Solomon
-Enochian keys (prayers)
-incense
– red brick dust
-bambulesh of salt
– wax dolls
-santa Catholic Christians blessed
– circular letters

And having said that it is good to clarify that the Demons do not possess the people, this vision is purely derived from a vision imposed by the Catholics who have transformed the Greek and Mesopotamian Demons into something evil in order to impose their own vision. It must be said, in fact, that these beings, so mistreated by modern literature, were in the past considered beneficial and prayed exactly as is done today for modern deities.

Those who practice the rituals of evocation always warn against doing so without the right basis and personally I am inclined not to try since being a possibilist I avoid temptation, but I do not believe the figure of the Christian demon with horns and tails at all. to tip … I do not exclude that from these rituals can come out something of malignant but I do not think this something is a demon.

I do not want to undermine your convictions, but think about it, all the features described above regarding the possession are nothing but trivial physical conditions completely explainable, so yes, something unusual may happen, but I think that 99% of these cases are entirely of a medical nature.

I leave to you the task of deepening these issues, but I leave you reminding you that a demon, immortal creature and unlimited powers is never defeated, perhaps in the case of a real presence could lose bite from boredom, but certainly not run away for two drops of holy water and a crucifix, that’s why I do not believe at all that the confirmed cases of possessions are to be attributed to a Demon …