Apparizioni: Siamo davvero sicuri che siano fantasmi?

Amici, spesso, leggendo le varie testimonianze relative ad incontri con esseri definiti fantasmi, mi chiedo se ci troviamo nel giusto. Mi spiego meglio, siamo davvero sicuri che quel che vediamo ed interpretiamo come entità del tipo “spettro” non siano invece qualcos’altro del tutto differente?

Si potrebbe trattare di strane coincidenze tra la nostra realtà e qualche altra simile alla nostra ma con regole fisiche differenti? Ultimamente si parla sempre più spesso di universi paralleli ed in effetti fisicamente ha parecchio senso, tanto che secondo me potrebbero esserci dei casi in cui per qualche motivo questi si toccano in alcuni punti lasciando filtrare qualcosa. Se fosse così noi stessi, le nostre voci, le nostre emissioni radio e tv potrebbero essere captate dall’altra parte ed interpretate allo stesso modo dagli “Altri” come emissioni fantasma… Insomma capite bene che noi stessi potremmo essere dei fantasmi per qualcuno, e questa ipotesi è molto interessante dal mio punto di vista. Allora partendo da questa idea bizzarra ho pensato: E se quelli che chiamiamo Orbs (che per me sono sempre e solo polvere, ma in questo caso ragiono per assurdo), considerando naturalmente quelli che non possono essere spiegati in modo razionale, fossero questi punti di contatto? Sapete come delle bolle che si toccano e danno origine a piccole superfici piane di forma circolare…

A pensarci bene non è affatto così assurdo, si tratterebbe di fatti scientifici ma così estremi da essere paranormali.

Vorrei davvero sapere cosa pensate di questa mia ipotesi…

 

Apparitions: Are we really sure they are ghosts?

Friends, often, reading the various testimonies related to meetings with beings called ghosts, I wonder if we find ourselves in the right. Let me explain better, are we really sure that what we see and interpret as entities of the “spectrum” type are not something else altogether different?

Could these be strange coincidences between our reality and some other similar to ours but with different physical rules? Lately we talk more and more often of parallel universes and in fact physically has a lot of sense, so that I think there may be cases in which for some reason they touch in some places letting something filter. If it were so ourselves, our voices, our radio and TV broadcasts could be picked up on the other side and interpreted in the same way by the “Others” as phantom emissions … In short, you understand well that we ourselves could be ghosts for someone , and this hypothesis is very interesting from my point of view. So starting from this bizarre idea I thought: And if what we call Orbs (which for me are always and only dust, but in this case they are considered absurd), considering naturally those that can not be explained in a rational way, were these points of contact? You know how bubbles touch each other and give rise to small, flat circular surfaces …

To think about it is not so absurd at all, it would be scientific facts but so extreme as to be paranormal.

I would really like to know what you think of this hypothesis …