Antichi Demoni del sonno: I Succubi e Gli Incubi

SuccubiSecondo la letteratura sarebbero i responsabili delle paralisi nel sonno e delle polluzioni involontarie notturne.

Interessante leggenda che spiega patologie mediche e normali fenomeni fisiologici con il paranormale.

Chi crede a questa teoria e ne ha subito l’influsso, sostiene che il sogno è improvviso e senza un apparente legame logico con il resto di ciò che ricordiamo del sogno. Si presenterebbero nei sogni sotto forma di donna e spingerebbero gli uomini ad atti sessuali con lo scopo di raccogliere il loro seme. Dalla mitologia su tali esseri si evince che lo scopo di tale azione sarebbe fecondare i demoni per creare creature ibride da mandare tra noi sotto mentite spoglie.

Nel Malleus maleficarum, gli autori si chiedono “Quali diavoli diventano incubi o succubi?”, evidentemente anche in tempi remoti ci si chiedeva da cosa fossero generate tali creature di evidente origine malvagia ma di cui si sa pochissimo. Avrete certo capito che i Succubi prediligerebbero gli uomini come vittime, mentre diversa sorte capita alle donne che sarebbero vittime degli Incubi, che riservano alle sventurate delle esperienze di violenza sessuale. Ora è naturale chiedersi se le due creature abbiano un piano condiviso; cioè è plausibile che i Succubi utilizzino il seme tratto dagli uni per ingravidare le altre e creare le proprie creature mezzo umane?

Detto questo tutte queste teorie sono tratte da letteratura di stampo religioso, dubitare è d’obbligo mi raccomando.

Il Malleus Maleficarum che vi allego è stato un libro ignobile utilizzato per giustificare lo sterminio di migliaia di donne accusate di stregoneria per i motivi più disparati, un abominio che ancora fa senso.

Scarica il malleus-maleficarum in italiano