Allontanare gli spiriti con la sola volontà di non volerli vedere

Amici, da quando mi occupo dello studio del paranormale ho raccolto tutta una serie di strane teorie più o meno bizzarre… Una di queste teorie, sostenute invero da tantissime persone, è che gli spiriti in qualche modo percepiscano la nostra volontà, o sarebbe meglio dire la nostra propensione a vederli ed interagirci.

In parole semplici chi non vuole vedere non vede. Ma siamo sicuri che sia davvero così? Questa è in realtà una scusa che si da agli scettici ma è assolutamente sbagliata. Per esperienza personale posso dirvi che mi sono trovato nella condizione di non voler percepire nulla ma ho percepito il fenomeno in ogni caso. Insomma non siamo nella condizione di decidere cosa vedere, se un fenomeno è reale si percepisce al di la di tutto. Se avete pensato che il vostro scetticismo possa mettervi al sicuro sappiate che niente è più erroneo.

Quindi direi che dobbiamo dare un taglio a certe idee, se un fenomeno è visibile solo ad una persona è molto probabile che non sia reale, troppe volte mi imbatto in fenomeni del tutto campati per aria ed in questi casi sospetto il dolo ( in realtà ne sono certo… Ma penso di non essermene accorto). In alcuni casi sono stato testimone di eventi curiosi e inspiegabili, ma come me hanno assistito al fenomeno altre persone che hanno visto e sentito le stesse identiche cose.

Se analizziamo poi le teorie che sostengono che gli spiriti maligni siano attratti dalla paura di cui si nutrono, possiamo certo affermare che persone che sono spaventate da certi eventi non dovrebbero occuparsi di questo genere di ricerche…

Remove the spirits with the sole intention of not wanting to see them

Friends, since I deal with the study of the paranormal I have collected a whole series of strange theories more or less bizarre … One of these theories, supported indeed by many people, is that the spirits in some way perceive our will, or would better to say our propensity to see and interact with them.

In simple words those who do not want to see do not see. But are we sure it’s really like that? This is actually an excuse for the skeptics but it is absolutely wrong. From personal experience I can tell you that I found myself in the condition of not wanting to perceive anything but I perceived the phenomenon in any case. In short, we are not in a position to decide what to see, if a phenomenon is real, it is perceived beyond everything. If you have thought that your skepticism can make you safe, know that nothing is more erroneous.

So I would say that we have to cut a certain ideas, if a phenomenon is only visible to a person is very likely that it is not real, too often I run into phenomena all spun in the air and in these cases I suspect the fraud (actually I’m sure … But I think I did not notice it). In some cases I have witnessed curious and inexplicable events, but like me other people have seen the phenomenon and have seen and heard the exact same things.

If we then analyze theories that claim that evil spirits are attracted to the fear they feed on, we can certainly say that people who are scared of certain events should not deal with this kind of research …